50 Cent, in piena campagna promozionale per il suo mixtape Animal Ambition che anticipa il suo album Street King Immortal (qui per le news), parla del recente scambio di insulti tra Drake e Jay-Z

Drake durante un’intervista,  insulta implicitamente Hova per non reggere più il gioco del rap e che deve citare per forza l’arte per andare avanti. Jay-Z, sentita questa frecciata, collabora con Jay Electronica in We Made It Dove rappa questa frase facendo abbassare la cresta a Drake:

Sorry Mrs. Drizzy for so much art talk
Silly me rappin’ ’bout shit that I really bought
While these rappers rap about guns they ain’t shot
And a bunch of other silly shit that they ain’t got

 

Ovvero:

Scusa Mrs. Drizzy per aver parlato troppo di arte
Stupido io che parlo di roba che ho veramente comprato
Mentre questi rappers rappano su pistole che non hanno mai sparato
e un mucchio di roba che non hanno fatto realmente

In pratica in quei versi, Jay Z fa riferimento sia al fatto che Forbes ha stimato il suo patrimonio (da single senza contare i 500milioni della moglie) di circa 500milioni di dollari, ma anche al suo passato da spacciatore di cocaina. Jay parla di roba vera nelle sue canzoni e a come dice lui, Drake e altri rapper parlano di cose non vere e inventano per sembrare più NIGGA.

 

50 cent interviene in questa faida e dice:

Penso che è appena iniziata, non abbiamo sentito ancora la risposta di Drake, ma sai cosa? è interessante. Penso che devi rappare su cose che c’entrano con la tua vita attuale. Sono leggi che fanno parte della cultura rap. E’ roba da vecchia scuola questa. Se io fossi Drake, avrei subito risposto con una canzone!

 

 

Credete anche voi che Drake si stia montando la testa?