Nelle ultime settimane, la Coca-Cola ha realizzato un’operazione di marketing che prevedeva la stampa sulle sue confezioni di titoli e strofe di oltre 80 canzoni italiane e straniere che hanno fatto la storia della musica mondiale. Anche la frase “Sono fuori dal tunnel” del rapper italiano Caparezza è stata coinvolta in questa azione ma, il suo autore, non è stato del tutto entusiasta. É propri per questo motivo che Caparezza ha risposto in maniera ironica sulla sua pagina ufficiale di Facebook:

CAPAREZZA CONTRO LA COCA COLA: “CHI E FUORI DAL TUNNEL BEVE ACQUA” | WorldRap Il portale italiano del Rap

“Ho saputo che una nota marca di bibite gassate avrebbe stampato stralci di ‘Fuori dal tunnel’ sulle sue bottiglie. Mi preme dirvi, a scanso di equivoci, che sono all’oscuro di questa operazione dalla quale mi dissocio completamente, ritenendola oltretutto irrispettosa, anche perché di solito chi è fuori dal tunnel beve acqua”

La Coca-Cola, però, ha agito nella più completa legalità. Di seguito il comunicato stampa di risposta a Caparezza indetto dalla nota marca di bibite gasate:

“Gli oltre 80 titoli di alcune delle più belle canzoni italiane e straniere che si trovano sulle etichette delle bottiglie di Coca-Cola e Coca-Cola Zero sono state concordate in partnership con Universal Music Group, azienda leader nel settore discografico e dell’entertainment. Ogni testo inserito sulla bottiglietta è stato autorizzato dall’editore corrispondente anche non facente parte della casa discografica d’appartenenza. Tra le opzioni possibili, anche ‘Sono fuori dal tunnel’ dell’autore e artista Caparezza”