Non tutto ciò che vediamo, leggiamo o sentiamo è sempre come sembra. In alcuni casi, infatti, è importante saper leggere tra le righe, saper osservare e in altri ancora ascoltare. Ed è proprio ascoltano, osservando e leggendo tra le righe di alcuni pezzi del rapper italiano Federico Lucia, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Fedez, che ci sembra di cogliere alcuni “messaggi subliminali” riguardanti la massoneria e il circolo degli illuminati. Piramidi, pose massoniche, corna rappresentate con i gesti delle mani che indicano la protezione satanica e “l’occhio che tutto vede”. Dalle T-Shirt ai loghi, dai tatuaggi ad esplicite frasi inserite nelle sue canzoni.FEDEZ ILLUMINATO? ECCO LA RISPOSTA | WorldRap Il portale italiano del RapFEDEZ ILLUMINATO? ECCO LA RISPOSTA | WorldRap Il portale italiano del Rap

 

Ma Fedez è veramente un membro degli illuminati o è l’ennesima strategia commerciale utilizzata per ottenere maggiore visibilità nel mondo dello spettacolo? La risposta può darcela solo il talentuoso e forse troppo furbo rapper italiano. Dopo alcuni mesi dall’uscita del suo album “La penisola che non c’è”, infatti, ha lasciato una chiara e dettagliata spiegazione dell’accaduto con un post pubblicato sulla sua pagina ufficiale di Facebook.

 

 

Per mesi ho infarcito i miei video,le mie foto e qualche riferimento nei pezzi del disco con messaggi “subliminali” (anche se di subliminale hanno ben poco visto che sono identificabili con molta facilità). Il risultato? siti di cospirazione che mi identificano come illuminato, centinaia di persone che mi definiscono massone e migliaia di commenti su youtube che gridano allo scandalo per il rapper burattino del NWO e gente FEDEZ ILLUMINATO? ECCO LA RISPOSTA | WorldRap Il portale italiano del Rapche mi vede per strada e mi chiede:”scusa ma sei un illuminato?”. Tutto questo per dimostrarvi cosa? che siete un po’ boccaloni, un po’ suggestionabili e molto saccenti e pensate di avere la verità in tasca su come gira il mondo. Ve lo dico senza presunzione perchè uno dei primi a farsi risucchiare dal vortice del “complottismo” sono stato proprio io 3-4 anni fa con l’uscita del documentario “Zeitgeist”. Che il mondo sia gestito da una lobby d’elite e che il signoraggio bancario sia una realtà tangibile non ci piove e non è nemmeno poi cosi’ fantascientifico come discorso, ma tutte le teorie correlate ad esse son quasi tutte delle vere e proprie cazzate. Scie chimiche,rettiliani,la terza guerra mondiale, chip sottocutanei (che poi spiegatemi cosa cambierebbe con o senza il chip, abbiamo macchine con targhe numeriche,sim telefoniche, carte di credito rintracciabili, tessere sanitarie elettroniche e codice fiscale….restiamo comuque dei numeri,con o senza chip!), piani di decimazione dell’umanità e addirittura teorie che l’aids non esiste ecc ecc…Non si puo’ dare per vero tutto quello che leggete su internet perchè come vi ho dimostrato basta veramente poco per farsi condizionare e farvi pensare che un rapper di 22 anni con la terza media possa essere una pedina di un sistema di controllo mondiale. Queste teorie mischiano affermazioni assurde con piccole verità che, unite al “fascino” della fantascienza che diventa realtà vi spingono a credere a tutte le cose che leggete. Vi invito a leggere “IL CIMITERO DI PRAGA” di Umberto Eco, un romanzo che puo’ aiutarvi a capire come delle leggende metropolitane possano diventare realtà.Il mondo, purtroppo, gira intorno a due cose: IL POTERE e I SOLDI… so che sarebbe piu’ bello ed interessante con spade laser e alieni verdi, ma è tutto molto piu’ semplice di come pensate (almeno a parer mio eh!). E molte di queste pseudo verità oltre a farvi impazzire, possono essere molto pericolose, vi faccio un piccolo esempio:
La famosa teoria che l’HIV non scateni l’AIDS ha riempito di speranza molti malati tra cui Karri Stokely,Huw Christie Williams,i Raphael Sabato Lombardo e molti altri….tutti malati “dissidenti” che hanno rifiutato le cure spinti da queste teorie negazioniste…tutti morti pochi anni dopo.
Il complottismo è affascinante lo so, ma non siate pigri, non fatevi imboccare false verità, imparate a ragione.
E state pur tranquilli che le cose non vogliono farci sapere non vengono fuori cosi’ facilmente.
informatevi BENE!
ps. Non voglio che diate per verità assoluta quello che dico, è solo un mio pensiero, non voglio insegnare niente a nessuno solo confrontarmi con voi! 😉

 

Le parole di Fedez sono molto toccanti e ricche di moralità, ma voi cosa ne pensate? Siete convinti che sia stata solo una trovata pubblicitaria o, resosi conto di aver esagerato, ha cercato di crearsi un “alibi”? Probabilmente non arriveremo mai ad una conclusione, ma ricordate: “scherzando si può dire tutto, anche la verità”.