Nuova Bomba di Guè Pequeno con: Tornare Indietro, il nuovo singolo con Arlissa estratto dall’album Bravo Ragazzo, già disco d’oro.

Il rapper dei Club Dogo, sembra aver preso il via con il suo successo da solista e piazza un brano di grande impatto emotivo a livelli internazionali grazie al prezioso featuring di Arlissa, la ventenne cantante londinese famosa per Hard to Love Somebody, il pezzo con Nas, e Sticks & Stones e che a novembre pubblicherà il suo primo album Battles.

Tornare Indietro” è la quarta traccia estratta da Bravo Ragazzo dopo Business, Rose Nere e la title-track, tutti entrati nella top-ten della classifica italiana dei singoli, e a quanto pare  anche l’ultimo estratto non è da meno e sicuramente farà fiamme nelle charts, soprattutto dopo il passaggio televisivo al Music Summer Festival che è risultato uno dei migliori momenti in assoluto del nuovo show musicale.

In un intervista il nostro Bravo Ragazzo ci parla della sua collaborazione con la bellissima e bravissima cantante Arlissa e cita testuali parole “è stato una bomba lavorare con lei, si tratta di un Artista incredibile dalla voce dolce e particolare”.

Guè Pequeno nuovo singolo feat. Arlissa Tornare indietro | WorldRap Il portale italiano del Rap

Guè Pequeno e Arlissa hanno registrato l’intero pezzo e il montaggio del videoclip ufficiale  a Londra.

Ma non è finita qui ragazzi, come tutti sappiamo quando Guè Pequeno ci dà dentro lo fa con stile e quindi non si ferma alla sola collaborazione con la cara Arlisa, infatti nel disco Bravo Ragazzo vi sono anche altre featuring con  artisti del big del rap, tra cui Fabri Fibra, Emis Killa, Fedez, Ntò, Marracash, Jake La Furia, Ensi, Tormento e Julia Lenti.

Insomma ragazzi il nuovo disco sembra promettere bene voi cosa ne dite ?

OFFICIAL VIDEO :

 

TESTO:

Guè Pequeno, Tornare indietro:

Se potessi far tornare indietro questa lancetta
la mia lingua ti ha tagliata, è una lametta
saresti qui vicina,
sai che per la mia medicina non c’è ricetta
Invece di guardarmi andare a fondo
andremo in un posto lontano che non c’è sul mappamondo
Trapassati dalla luna e dai suoi raggi ci strappiamo i tatuaggi
diventiamo assieme più vecchi e più saggi
Ma quel che è fatto è fatto, non si torna indietro
so che hai sempre nascosto i sentimenti come i soldi e le droghe
tra il materasso e le doghe
ma ora milioni di leoni nel cuore.

If I could take back what I’ve done,
could lack that part of words,
the ones that caused you harm, then I would.
If I could mend that part of you,
a heart no longer bruised
to get me back to you, then I would…
then i would… then I would…

Vorrei, vorrei ma non posso, non esiste come un pusher col POS
le vie del signore sono finite, ho sette peccati non sette vite
tornerei come Dio mi ha fatto, senza soldi come quando vai a dormire fatto
senza sogni vorrei diventare ricco senza galera, essere qui con te senza carriera
ma tutto quello che vorrei se lo rincorro scappa
non posso prendere la luna riflessa sull’acqua
cosa farei, cosa direi, per farti ritornare su un volo Emirates.

If I could take back what I’ve done,
could lack that part of words,
the ones that caused you harm, then I would.
If I could mend that part of you,
a heart no longer bruised
to get me back to you, then I would…
then i would… then I would…

Se potessi mandare le parole,
le azioni in rewind
e non lasciarti andare, non l’avrei fatto mai, non l’avrei detto mai.
Avrei dovuto, avrei voluto
ma ora sogno di urlare e la voce non mi esce come se fossi muto,
e la cosa più bella resta quella che non ho mai avuto.

Then i would…