Organizzato da Pepsi e HIP HOP TV, “Pepsi Beat On Stage” è il contest che ha regalato a un rapper sardo emergente la possibilità di collaborare con J-Ax.

Riccardo Giacomini, in arte “Riky”, è il vincitore del contest “Pepsi Beat On Stage” iniziato il 3 Marzo 2014. Il nuovo volto, che da anni occupa la scena hip hop cagliaritana, è stato scelto fra più di 350 candidati che si sono sfidati a colpi di rime in varie tappe che hanno interessato tutta l’Italia. A giudicare i giovani speranzosi rapper italiani, compaiono le imponenti figure di giudici e special guest come Max Pezzali, Gué Pequeno, Jake La Furia, Rocco Hunt, Emis Killa e i Two Fingerz. Classe 1990 e componente della Blatha Fam, Riky ha presentato in gara il brano “Riky Show”, un pezzo apprezzatissimo dal pioniere del genere, J-AX.

“Credo che sia ad un ottimo livello. Il pezzo che gli ha fatto vincere il contest secondo me dimostra già che ha una sua personalità. Mi piace il fatto che si diverta molto con la tecnica del rap. E’ un rapper al 100%, si diverte a variare le metriche, dà molta importanza a quello che è il flow, a quello che è enunciare bene le parole, è un ragazzo con le idee già molto chiare, o almeno questo mi sembra dall’ascolto delle sue cose“. – J-AX

“Mi vendo” sarà il titolo del pezzo che il vincitore ha inciso con J-Ax ed è stato scritto proprio dal rapper che oggi è sulla cresta dell’onda grazie alla felice partecipazione a The Voice of Italy nelle vesti di coach. Il brano uscirà nelle prossime settimane con tanto di videoclip correlato.

 Sarà la prossima star del rap italiano o semplicemente l’ennesimo fuoco di paglia?