Questo articolo fa parte del progetto Start 2 Success lanciato 1 mese fa per dare la giusta visibilità ad artisti che meritano. Questa volta abbiamo scelto due ragazzi di una provincia di Roma: Sfanto e Sindrome.

Ma lasciamo che siano loro a presentarsi.

Siamo Marco Proietti e Alessandro Orlandi in arte Sfanto e Sindrome, siamo di San Vito Romano ( RM ) , siamo rispettivamente classe 94 e classe 93, diplomati in geometra e ragioneria.

Abbiamo iniziato a fare musica nel 2011 trattando temi che variavano dalle prime esperienze sentimentali e familiari. La nostra passione c’ha spinto ben oltre la musica tanto da farci realizzare uno studio di registrazione ( Protax Sound ) operativo da un paio di settimane, dove vengono tutt’ora ragazzi per registrare brani musicali.

Uno dei motivi per cui abbiamo iniziato a scrivere è stato anche il fatto di voler esprimere alcune nostre emozioni che non riuscivamo a trovare nei pezzi che ascoltavamo.

Quando avete deciso : “Voglio fare il rapper”?

Due anni e mezzo fa, a Maggio 2011.  Ci siamo conosciuti tramite un amico e da quel giorno abbiamo iniziato a collaborare e in seguito è nata anche un amicizia.

Avete già prodotto qualche disco?

Abbiamo prodotto ad ottobre 2012 un mixtape dal nome Soppassioni Mixtape vol 1 che ha avuto circa 100 download e circa 20 copie fisiche per amici e sostenitori. All’interno del mixtape ci sono anche 4 bonus track.

Un’esperienza che vi ha segnato?

Due cose ci sono rimaste fortemente impresse. La prima è il primo live che abbiamo fatto, poichè è stato nel nostro paese e parecchie persone hanno pagato il biglietto per venirci a sentire, quindi è stato molto emozionante. La seconda esperienza è il video clip prodotto da Serpentara film in giugno 2013, che fuori dalle nostre aspettative ha raggiunto quasi le 30mila views su Youtube.

 Da quale rapper ti senti ispirato?

Sindrome (Alessandro):

Il primo cd che ho ascoltato è stato nel 2005: l’Italiano medio degli articolo 31 che continuo ad ascoltarlo tutt’ora. Dopo gli articolo 31 mi è nata la passione per Fabri Fibra e Mondo Marcio. Infatti il mio nome d’arte deriva proprio da un CD di Fabri Fibra “Sindrome di fine millennio”. Per quanto riguarda le metriche e testi personalmente mi ispiro moltissimo a Gemitaiz, Mecna e Nitro.

Sfanto (Marco):

Io ho iniziato ad accostarmi al rap ascoltando Bassi Maestro e soprattutto tramite i cd background , classe 73 ed Hate. Da qui è nata la mia passione per il rap. Con il passare degli anni ho deciso di scrivere testi poichè mi sentivo ispirato, in questo periodo non mi accostavo moltissimo a qualche artista in particolare ma comunque negli anni avevo sviluppato una cultura nei confronti di artisti underground e Fabri Fibra dal 2000  al 2006.

Per quanto riguardo il mio stile cerco di creare sempre cose nuove sia dal punto di vista musicale che di testi.

Con chi tra i big in Italia vorreste fare un feat?

Ci piacerebbe moltissimo fare un feat con Bassi maestro, Gemitaiz, Fibra.

Dove vi vedete tra qualche anno?

Noi speriamo il meglio, come obiettivo ci siamo posti di aumentare la nostra visibilità e di riuscire a partecipare a qualche live con il sogno di diventare famosi e trasformare la nostra passione in un lavoro.

 

Noi dello staff di WorldRap auguriamo il meglio per questi due ragazzi che hanno sicuramente talento e tanta voglia di fare!

 

SOPPASSIONI MIXTAPE VOL 1 DOWNLOAD

Il download è completamente gratuito.