Accendi il microfono
Accendi il microfono

Ritornello: Busta
Regolalo a destra, ehy! stai calmo negro
Regolalo a sinistra, stai calmo negro
Regolalo a destra, ehy! stai calmo negro
Regolalo a sinistra, f*****o, c’è il blackout negri
oh signore!!

Strofa 1

so quando i gatti arrivano
spargo le ceneri, hai il culo spanato, sbam! (i rappers sono considerati i cani, per gatti intende i rappers fake che vuole bruciare)
aggrotti le ciglia mentre c**o sulla tua corona
salto i grattacieli per apparire davanti al re, voglio i soldi
Gli faccio dire: “wow”,
mi siedo con il colpo (pistola), click, bum
spara, click, click, bum, click bum
fermo il traffico dando a loro dei classici (busta vuole dire che ogni volta che torna con un singolo, la gente si ferma per ascoltarlo)
S****i, li faccio saltare a mille
arte, non la vuoi veramente quando brontolo (quando torna con un singolo)
lasciami venire (ruggire, ruggire, ruggire) lasciami venire e assorbirli (busta insulta i rapper copioni, ovvero i caty-cops e li vuole assorbire per così dire)
quando arrivo non mi fermo, perché
cosa facciamo? veniamo, ti conviene chiudere le porte
i lupi vogliono mangiare, dì ciao, sono tetani (in preda a spasmi e contrazioni muscolari)
non c’èbisogno della coca, mi vedi colpire duro
se non hai abbastanza

che c’è? torno al beat e il rap è incallito
colpo su un’altra canzone, ho fatto diventare nervosi questi negri
si mangiano le loro unghie e mi driblo tra il loro sudore di paura
li sgranocchio come semi di girasole,
ingrasso con le loro capacità come 3 balene
negro il tuo albero è caduto, vedo come twittano, usano Facebook, e ingrammano, parlano per e-mail
sono stanco di sta roba e li colpisco
guarda io cucino come se stessi vendendo erba in sconto
triplo-grammo e li faccio gridare e prenderla come se fossero femmine
oh bene, questi negri sanno il modo in cui f**o, senza dettagli
il caso è chiuso, la tua p*****a mi ricorda il mio indenizzo ma tipo di una vecchia p*****A
va giù come se fosse una s*****a di cantina
aumento sta roba come se stessi attaccando adesivi nelle loro budella
così beatamente, in modo scortese, sveglio i negri in modo violento
li s***o con violenza questi negri e li attacco come scimmie
sto aspettando mentre rompo le loro spalle come un braccialetto
è come se mi prendo una cassa nel camion e la bevo fino a quando collasso