Ecco Stronger Than i was!, traccia numero 11 di Marshall Mathers LP2,
Qui audio. Sotto testo traduzione

Originale

[Verse 1]
You used to say that I’d never be
Nothing without you and I believe
I’m striding the roads, I guess I can’t breathe
Just lay here with me, baby, hold me please
And I beg and I plead, drop to knees
And I cry and I’d scream, baby, please don’t leave
Snatch the keys from your hand, I would squeeze
And you’d laugh, and you’d tease, you’re just fucking with me
And you must hate me
Why do you date me if you say I make you sick?
And you’ve had enough of me
I smother you, I’m ’bout to jump off the edge

[Hook]
But you won’t break me, you’ll just make me stronger than I was
Before I met you, I bet you I’ll be just fine without you
And if I stumble, I won’t crumble, I’ll get back up and uhh
And I’mma still be humble when I scream “Fuck you!” cause I’m stronger than I was

[Verse 2]
A beautiful face is all that you had
Cause on the inside you’re ugly and mad
But you’re all that I love, aggressed, you can’t leave
Please stay here with me, baby, hold me please
And I’d beg and I plead, drop to knees
And I’d cry and I’d scream, baby, please don’t leave
Cause you left and you took everything I had left
And left nothing, nothing for me
So please don’t wake me from this dream, baby
We’re still together in my head
And you’re still in love with me
’til I woke up to discover that that dream was dead

[Hook]

[Verse 3]
You walked out, I almost died, it was almost a homicide
That you caused cause I was so traumatized
Felt like I was in for a long bus ride
I’d rather die than you not be by my side
Can’t count how many times I vomited, cried
Go to my room, turn the radio on and hide
Uh, we were Bonnie and Clyde
No, on the inside you were Jekyll and Hyde
I, felt like my whole relationship with you was a lie
It was you and I, why did I think it was ride or die?
Cause if you could’ve, took my life, you would’ve
It’s like you put a knife to my chest and pushed it right
Through to the, other side of my back and stuck a spike, too
Should’ve, put up more of a fight, but I couldn’t
At the time, no one could hurt me like you could’ve
Take you back now, what’s the likelihood of that?
Bite me, bitch, chewing on a nineteen footer
Cause this morning I finally stood up
Held my chin up, finally showed a sign
Of life in me for the, first time since you left me
And left me with nothing but shattered dreams
And a life we could’ve, had and we could’ve been
But I’m breaking out of this slump I’m in
Pulling myself out of the dumps once again
I’m getting up once and for all, fuck this shit
I’mma be late for the pity party
But you’re never gonna beat me to the fucking punch again
Took it on the chin like a champ
So don’t lump me in with the chump-ions
I’m done being your punching bag, it was the November 31st today
Would’ve been our anniversary, two years, but you left on the first of May
I wrote it on the calender, was gonna call, but couldn’t think of the words to say
But it came to me just now, so I put ’em in a verse to lay
And I thank you cause you made me a better person than I was
But I hate you cause you drained me, I gave you all, you gave me none
But if you blame me, you’re crazy and after all that’s said and done
I’m still angry, yeah, I maybe, I may never trust someone

[Hook]

Traduzione

Mi dicevi che non sarei mai stato niente senza di te e io ci ho creduto
cammino a grandi passi questa strada, ansimo non riesco a respirare
stai distesa con me, piccola, per favore abbracciami
e io ti prego ti imploro, mi inginocchio
e piango e urlo, piccola per favore non te ne andare
ti prendo le chiavi dalle mani, mi romperei
te rideresti,mi prenderesti in giro, mi stai solo prendendo per il culo
sicuramente mi odi
perché stai con me se dici che ti faccio stare male?
E che ne hai avuto abbastanza di me
ti soffoco e sto per lanciarmi giù dal cornicione

RIT
ma non mi spezzerai mi stai solo rendendo più forte di quanto ero prima di incontrarti
pernso che starò semplicemente meglio senza di te
se se inciamperò, non mi spezzerò, ma mi rimetterò in piedi
e sarò sempre umile quando ti urlero “v*******o!”
perché sono più forte di prima

strofa 2
una bella faccia ecco tutto ciò che avevi
perché dentro sei brutta e pazza
ma sei tutto cio che ho amato, che ho aggredito, non puoi andare via!
Dai resta qui con me, piccola, per favore abbracciami
e io ti prego ti imploro, mi inginocchio
e piango e urlo, piccola per favore non te ne andare
perché te ne sei andata prendendo tutto quello che mi erarimasto
e non mi hai lasciato niente,niente per me
quindi non mi svegliare da questo sogno, baby,
siamo ancora insieme dentro la mia testa
e te mi ami ancora
fino a che non mi sono svegliato per scoprire che il sogno era morto

RIT

3
cammini in giro, quasi morta, è stato quasi un omicidio
quello che hai fatto perché ero così traumatizzato
mi sono sentito come se stessi facendo un giro infinito in autobus
avrei preferito morire piuttosto che non averti con me
ho perso il conto di quante volte ho volmitato e pianto
andando in camera e alzando il volume della radio per nasconderlo
uh, siamo come Bonnie e Clyde
ma te dentro ero come jekyll e Hide
mi sono sentito come se tutta la storia con te fosse solo una bugia
eravamo io e te, perché o creduto che fosse “insieme per sempre”?
Perché se tu avessi potuto mi avresti preso la vita
è come se mi avessi messo un coltello nel petto, spingendolo fino
ad arrivare all’altra parte della mia schiena mettendoci una pure una spina
avre dovuto impegnarmi di più in questa battaglia ma non potevo allora
nessuno potrebbe farmi male avresti potuto farlo te
riaverti indietro adesso, quante sono le possibilità che accada?
Mordimi,, stronda, mastica un nineteen footer
perché stamattina mi sono finalmenta alzato,
ho alzato il mento, ho finalmente dato un segno di vita in me
la prima volta da quando mi hai lasciato
e nonmi hai lasciato con ninete se non sogni infranti
e la vita che avremmo potuto avere, e ciò che saremmo stati
ma sto uscendo da questa agonia
spingendomi fuori dalla depressioneuna volta ancora
ne sto uscendo una volta per tutte, fanculo a sta cosa!
Sarò in ritardo per l’autocommiserazione
ma non mi colpirai mai più con il tuo cazzo di pugno (doppio senso punch pugno e punch da bere)
che ho preso nel mento come un campione
quindi non mi contare tra i polli (gioco di parole chumpions invece di champions)
ho finito di essere il tuo sacco da boxe
era il 31 novembre oggi, sarebbe sato il nostro anniversario, due anni,
ma te ne sei andata il primo maggio
me l’ero segnato sul calendario, stavo per chiamarti, ma non sono riuscito a trovarele parole da dirti
ma mi sono venute invece adesso quindi le buttate giuin questi versi
e ti ringrazio per avermi reso una persona migliore di quella che ero
ma ti odio perché mi hai prociugato, ti ho dato tutto, te nonmi hai dato niente
ma se mi dai la colpa, sei pazza e pure dopo tutto quello che è successo e che è stato detto
io sono ancora arrabbiato già, potrei esserlo, e potrei non fidarmi mai più di qualcuno

RIT